La Casa Passiva: una scelta per l’ambiente

La Casa Passiva: una scelta per l'ambiente

cos’è e come funziona

Decidere di costruire una casa passiva è da considerarsi una scelta green, funzionale e al passo con i tempi.

Quali sono le caratteristiche di una casa passiva?

Originaria del Nord-Europa, la casa passiva si sta diffondendo sempre più anche in Italia, tanto che oggi rappresenta una valida alternativa alle classiche unità abitative e senz’altro una soluzione innovativa nel segno [...]

  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • RSS
visite: 95

Case prefabbricate antisismiche e ad alto risparmio energetico

Case prefabbricate antisismiche e ad alto risparmio energetico

I sistemi costruttivi delle case sono cambiati radicalmente negli ultimi anni, potendo oggi contare su prodotti prefabbricati altamente tecnologici e performanti. Tempi di costruzione e prestazioni strutturali hanno raggiunto livelli prima d’ora impensabili, in particolare per quanto riguarda le caratteristiche di sicurezza antisismica e di risparmio energetico, fattori sui quali l’azienda Poliespanso dedica particolare attenzione. Con la casa prefabbricata è [...]

  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • RSS
visite: 199

Prefabbricazione leggera: la nuova frontiera per le Case Antisismiche

Prefabbricazione leggera: la nuova frontiera per le Case Antisismiche

La prefabbricazione cambia volto e diventa  “industrializzazione”:  il cantiere viene gestito con un nuovo approccio che permette di ridurre tempi e costi, ma anche di aumentare notevolmente le prestazioni.

In particolare, si passa dal concetto di  vulnerabilità sismica della casa (salvaguardia della vita delle persone), tipica di tutte le progettazioni per le nuove costruzioni, al concetto di resistenza sismica, ovvero [...]

  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • RSS
visite: 2.397

Case ecologiche a risparmio energetico: quali sono i materiali più indicati?

Case ecologiche a risparmio energetico: quali sono i materiali più indicati?

Oltre il 40% della quantità totale di energia circolante è legata agli edifici, dalla fase di costruzione a quella successiva di gestione, e di questo 40% più della metà viene impiegata per la climatizzazione degli ambienti interni; un tempo solamente per il riscaldamento, oggi anche per il raffrescamento.
Realizzare edifici a basso consumo energetico è la sfida che i progettisti contemporanei [...]

  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • RSS
visite: 673