Riferimenti normativi

La Regione Lombardia da capofila a partire dal 1°gennaio 2016 per gli edifici nZEB

 La Regione Lombardia da capofila a partire dal 1°gennaio 2016 per gli edifici nZEB

Il primo gennaio 2016 rappresenta una svolta per la Regione Lombardia per quanto riguarda il risparmio energetico legato all’edilizia: costruire edifici a energia quasi zero detti nZEB. La direttiva 2010/31/UE (la nuova EPBD – Energy Performance Building Directive) indica il termine entro il quale l’Europa dovrà dotare gli attori del settore di strumenti adeguati in modo da poter [...]

  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • RSS
visite: 1.442

Nuovi decreti sull’efficienza energetica degli edifici DM 26 giugno 2015 in vigore dal 1 ottobre 2015

Nuovi decreti sull’efficienza energetica degli edifici DM 26 giugno 2015 in vigore dal 1 ottobre 2015

Sono stati ufficialmente pubblicati in Gazzetta (G.U.R.I n. 162 del 15-7-2015 – S.O. n°39) i tre decreti che completano il quadro in materia di efficienza energetica degli edifici che erano apparsi preventivamente a fine giugno sul sito del Ministero dello Sviluppo economico: si tratta del decreto che introduce l’Attestato di Prestazione Energetica (APE), delle nuove metodologie di calcolo [...]

  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • RSS
visite: 1.510

Il nuovo Attestato di Prestazione Energetica (APE)

Il nuovo Attestato di Prestazione Energetica (APE)

Le Regioni e le autonomie locali hanno sancito la scorsa settimana l’intesa sul decreto del Ministero dello Sviluppo Economico che disciplinerà l’attestazione della prestazione energetica degli edifici a partire dal 1° ottobre 2015 , che sostituirà il  DM 26 giugno 2009. Questa attestazione denominata Ape (attestazione di prestazione energetica) dovrà contenere la prestazione energetica globale dell’edifici [...]

  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • RSS
visite: 1.217

Verifiche di fabbricati in zona sismica – Struttura non dissipativa in campo elastico

Verifiche di fabbricati in zona sismica - Struttura non dissipativa in campo elastico

Consiglio Superiore Dei Lavori Pubblici - risposta del 25 marzo 2013 al Quesito 41

E’ possibile verificare un fabbricato in zona sismica , usando un coefficiente di struttura q=1., considerando la struttura non dissipativa e in campo elastico?

Questo in linea con il voto n°155/2010 del 14/12/2010 del Consiglio Superiore Dei Lavori Pubblici che recita:

  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • RSS
visite: 1.204