Articoli marcati con tag ‘progetti’

Sperimentare nuove forme di architettura……le mur épais

Sperimentare nuove forme di architettura......le mur épais

Il nostro progetto parte dall’osservazione del sistema costruttivo Plastbau, che ci ha rimandato immediatamente alla mente le antiche tecniche costruttive murarie, in particolare al mur épais anglo-normanno: uno spesso muro, una parete sdoppiata che dividendosi longitudinalmente in due elementi paralleli permette di ricavare un corridoio, un passaggio entro il suo ampio spessore. Si è pensato così di [...]

  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • RSS
visite: 7.433

Inaugurazione del Palazzo dell’Arengario a Milano

Inaugurazione del Palazzo dell'Arengario a Milano

Il 18 Novembre 2010, presso il Palazzo dell’Arengario, ci sarà l’inaugurazione del Museo del Novecento.
Interessanti i lavori di restauro del palazzo, eseguiti utilizzando i materiali più all’avanguardia in un contesto di cantiere molto complesso sia per il pregio storico dell’edifico, che per la collocazione di primo piano nel cuore della città.

  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • RSS
visite: 11.997

Edifici a setti portanti coibentati nella realizzazione di “grattacieli”

Edifici a setti portanti coibentati nella realizzazione di “grattacieli”

La scelta di utilizzare la tecnologia dei setti portanti coibentati dimostra quanto questo sistema sia premiante anche nella realizzazione di edifici multipiano; in particolare le due torri di Jesolo si sviluppano su un’area di 10.000 mq, entrambe con 22 piani (più di 80 metri di altezza) per un volume di intervento pari a 71.000 mc. A partire dalla seconda [...]

  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • RSS
visite: 10.339

Il ritorno delle strutture a setti portanti

Il ritorno delle strutture a setti portanti

Storicamente le costruzioni si sono caratterizzate per una coincidenza fra ciò che viene definito “sistema portante” e quello che si identifica come “sistema di protezione” degli occupanti nei confronti delle intemperie; non vi era, quindi sostanzialmente, “separazione” fra struttura e tamponamento. L’utilizzo della muratura costituiva la tecnica di costruzione più diffusa: tale tecnica è caratterizzata sia da capacità portanti che [...]

  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • RSS
visite: 7.536