Benessere e comfort abitativo

COME CLASSIFICARE GLI EDIFICI DAL PUNTO DI VISTA DELLA RESISTENZA SISMICA?

COME CLASSIFICARE GLI EDIFICI DAL PUNTO DI VISTA DELLA RESISTENZA SISMICA?

Al giorno d’oggi, quando ci accingiamo ad acquistare o vendere una casa, è obbligatorio che l’edificio sia certificato e appartenga ad una classe energetica, per le nuove costruzioni i consumi dal punto di vista termico dovranno in un prossimo futuro essere quasi zero; all’opposto nulla o poco sappiamo se il nostro edificio dopo una forte scossa [...]

  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • RSS
visite: 658

LEGGE DI STABILITA’ 2015: prorogate a tutto il 2015 le detrazione del 65% e del 50%

LEGGE DI STABILITA’ 2015:  prorogate a tutto il 2015 le detrazione del 65% e del 50%

Con la Legge di Stabilità 2015 (Legge 23 dicembre 2014 n° 190 pubblicata sul Supplemento Ordinario n. 99 alla Gazzetta Ufficiale n. 300 del 29/12/2014) vengono prorogate a tutto il 2015 le detrazioni del 65% per le riqualificazioni energetiche degli edifici e per gli interventi di messa in sicurezza sismica e le detrazioni del 50% per le ristrutturazioni [...]

  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • RSS
visite: 2.030

Edilizia Scolastica:oltre 6.600 interventi e 3 mld di € tra ottobre e dicembre

Edilizia Scolastica:oltre 6.600 interventi e 3 mld di € tra ottobre e dicembre

Il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca ha aggiornato al 31 ottobre 2014 la situazione degli interventi che saranno avviati fra novembre e dicembre nell’ambito dell’iniziativa scuolebelle, uno dei tre filoni del Piano per l’edilizia scolastica del Governo.

Scuolebelle prevede, per il 2014, quasi 8.000 interventi di piccola manutenzione, decoro e ripristino funzionale, principalmente [...]

  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • RSS
visite: 1.117

Tenuta all’aria dell’involucro edilizio: il BLOWER DOOR TEST

Tenuta all'aria dell'involucro edilizio: il BLOWER DOOR TEST

A causa della permeabilità all’aria dell’involucro edilizio l’aria fredda esterna entra dalle fessure e raffredda le superfici, mentre l’aria umida e calda interna si dirige verso l’esterno e a contatto con le superfici fredde condensa e può dare luogo alla formazione di muffe. Per evitare spiacevoli sorprese di questo tipo è necessario realizzare una buona tenuta all’aria dell’involucro, [...]

  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • RSS
visite: 3.410