Stampa questo articolo  Invia questo articolo

CASA DI RIPOSO VILLA LEANDRA CON IL SISTEMA PLASTBAU DI POLIESPANSO

La Casa di riposo Villa Leandra si trova a Serra de’ Conti (AN), a pochi chilometri da Jesi ed Ancona; è una struttura moderna ed efficiente in grado di accogliere fino a 70 ospiti autosufficienti e non, ed è una delle più rinomate del suo tipo in tutta la zona. La residenza è il frutto della ristrutturazione e dell’ampliamento di una villa con giardino, ed offre la possibilità di accedere ad un grande parco fiorito, con alberi di alto fusto e di godere della vista sulle colline marchigiane.
La creazione di questa struttura è stata un notevole investimento a vantaggio della comunità locale: una casa di riposo per anziani ispirata a criteri moderni di funzionalità ed efficienza. È una struttura di livello elevato, che offre agli anziani un’assistenza di qualità. Villa Leandra divenne operativa con 50 posti letto e nel 2008 venne ampliata con l’aggiunta di altri 30 posti letto. Nel 2013, si diede inizio ad un nuovo edificio di 1.800 m² per ulteriori 30 posti letto per autosufficienti. Villa Leandra cominciò ad assumere un vero e proprio valore sociale e contribuisce tutt’ora al prestigio del territorio di Serra de’ Conti e dei paesi limitrofi.

Poliespanso ha contribuito a tutto questo attraverso la sua Tecnologia del Sistema Costruttivo Plastbau. Per questi interventi sono stati utilizzati infatti circa 1500 mq di Solaio Plastbau Metal, 1500 mq di Muro Plastbau3 e oltre 800 mq di Divisorio Plastbau. Una scelta che ha garantito, grazie alla versatilità del sistema Plastbau, dei tempi di costruzione notevolmente ridotti, velocità di posa grazie all’estrema leggerezza del materiale, resistenza al fuoco e la totale anti-sismicità dell’intero involucro.

L’utilizzo dei prodotti Plastbau di Poliespanso ha assicurato inoltre all’edificio di diventare isolato sia dal punto di vista termico che acustico, garantendo così agli ospiti confort abitativo e sicurezza.

Stampa questo articolo  Invia questo articolo

  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • RSS
visite: 407

Articoli che potrebbero interessarti:

Lascia un Commento

Ti ricordiamo che puoi commentare anche tramite il tuo account Facebook.