Stampa questo articolo  Invia questo articolo

SFIDE VERTICALI A JESOLO

LE WAVE TOWERS: più facile costruire grazie ai solai in EPS

Nella nuova City Beach di Jesolo, in provincia di Venezia, è in atto da qualche anno una vera e propria rivoluzione urbana. In questo processo di trasformazione, stanno facendo la parte “del leone” i numerosi grattacieli ultra moderni “stile Miami Beach” che stanno caratterizzando sempre di più lo Skyline della capitale della movida estiva veneta.

Dopo le due torri di piazza Drago, la nuova  scommessa verticale sono le moderne Wave Towers: 58 appartamenti divisi su due grattacieli inseriti in un contesto nuovo e dinamico. Due torri che sorgono su un interrato comune corredate da piscina e spazio/giardino esterno, che hanno relativamente i nomi di Gold Tower e Platinum Tower. La Gold tower, che si caratterizza per una tonalità esterna ambrata e calda, è articolata su 16 livelli fuori terra con 32 unità abitative. La Platinum Tower invece, si presente esternamente con un colore più freddo-metallico, ed è costituita da 13 livelli fuori terra per un totale di 26 unità abitative. Due Torri residenziali pensate per consegnare all’utente uno spazio dinamico e raffinato all’interno di un contesto esclusivo come il litorale Jesolano.

IL PROGETTO

Il nome pensato per queste due nuove torri, “Wave” (onda), deriva dal fatto che le facciate principali hanno un effetto di leggera torsione dal basso verso l’alto proprio come le onde del mare. Scelta progettuale di avere un guscio chiuso e compatto per le parti delle torri rivolte verso la strada, e di aprirsi con le sue terrazze e solarium “ad onda” verso il mare. Infatti un punto di forza è proprio la visuale delle terrazze degli appartamenti, con le camere disposte in maniera tale che abbiano notevole luminosità e vista panoramica.

Dietro alla realizzazione di queste moderne torri vi è stato un elaborato studio progettuale, che ha tenuto conto del complesso urbano circostante e del contesto in cui sono inserite. Ad esempio una particolare attenzione è stata posta su gli effetti di soleggiamento ed ombreggiamento che gli edifici determinano verso il lotto stesso e agli edifici circostanti. Infatti le “Towers” sono disposte in maniera tale che l’ombra non ricada verso l’area piscina e solarium.

Altri aspetti fondamentali sono stati l’aver investito su un forte utilizzo di energie rinnovabili, come installare un impianto fotovoltaico dotato di pannelli solari sia sul tetto che a terra, che permette ad ogni appartamento di risparmiare dal punto di vista dell’energia elettrica. La grande attenzione sull’utilizzo di materiali eco-sostenibili di ultima generazione, per garantire nel tempo un notevole e costante comfort termico ed acustico. La perseveranza di voler costruire un edificio ad alta efficienza energetica e benessere abitativo che potesse raggiungere la certificazione di classe A.

Dal punto di vista estetico poi è stata elaborata una soluzione che mettesse in risalto le due torri quando cala il sole e si fa avanti la movida serale: infatti sono state predisposte delle strisce perimetrali, facendo utilizzo di centinaia di metri di luci a led nelle pareti esterne che garantissero luminosità, eleganza e spettacolarità notturna. Ma non solo: l’ampio uso di questa nuova tipologia di luci ha contribuito all’abbattimento dei consumi energetici delle due torri.

LA TECNOLOGIA: SOLAI IN EPS di Poliespanso

Una sfida ingegneristica è stata sicuramente la costruzione di due edifici così alti su un terreno prevalentemente sabbioso, essendo in una cittadina di mare in prossimità della spiaggia. Conseguente obiettivo quindi, è stato quello di cercare di alleggerire al massimo il complesso a torre: ed è stato raggiunto grazie anche all’utilizzo di circa 4.000 mq di Solai in Polistirolo della Tecnologia Plastbau di Poliespanso. Infatti proprio grazie all’estrema leggerezza di questo materiale EPS (Polistirene Espanso Sinterizzato) è stato possibile ridurre drasticamente il peso delle due Torri.

Ma i vantaggi di questo tipo di materiale (EPS) sono molteplici. In linea con l’idea progettuale che caratterizza le Wave Towers, permette di avere un sistema altamente prestazionale dal punto di vista energetico, contribuendo anch’esso all’ottenimento della certificazione classe A. I pannelli Plastbau aiutano inoltre l’isolamento sia dal punto di vista termico che acustico degli appartamenti, sono eco-compatibili, e ottenuti con l’utilizzo di materie prime a-tossiche. Tutto questo ha consentito di mantenere la salubrità degli ambienti interni migliorando il benessere abitativo.

Stampa questo articolo  Invia questo articolo

  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • RSS
visite: 1.060

Articoli che potrebbero interessarti:

Lascia un Commento

Ti ricordiamo che puoi commentare anche tramite il tuo account Facebook.