Archivio di ottobre 2009

L’edilizia che ci fa paura

L'edilizia che ci fa paura

Ci fa più paura l’edilizia tradizionale, che crolla sotto l’effetto di un sisma e che non garantisce nemmeno il risparmio energetico, o l’edilizia innovativa, moderna e delle tecnologie avanzate resistente al sisma e rispettosa dell’ambiente?

  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • RSS
visite: 5.756

Gli edifici: un occhio alla qualità della vita e uno all’ecologia

Gli edifici: un occhio alla qualità della vita e uno all'ecologia

Il progettista in primo luogo, perciò, dovrà avere un occhio di riguardo alle esigenze di chi “vivrà” l’edificio e a costoro dovrà garantire, tra le altre cose, alcune irrinunciabili certezze: quella di un comfort visivo, un comfort acustico ed un comfort termico.

  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • RSS
visite: 5.429

Piano Casa, al via le domande in 6 Regioni

Piano Casa, al via le domande in 6 Regioni

In Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, Toscana, Trentino e Umbria già possibile presentare domande di ampliamento o sostituzione edilizia

16/10/2009 - Con l’arrivo della Lombardia sale a 6 il numero delle Regioni giunte alla fase esecutiva del nuovo Piano Casa.  La Regione affiancherà Piemonte, Emilia Romagna, Toscana, Trentino e Umbria dove già da alcune settimane è terminato il periodo concesso ai Comuni per operare modifiche alle leggi regionali [...]

  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • RSS
visite: 3.209

Costruire con setti portanti in calcestruzzo armato coibentati

Costruire con setti portanti in calcestruzzo armato coibentati

E’ un luogo comune della progettazione sismica quello di ritenere che prestazioni che consentano alle costruzioni di rimanere in campo elastico (completa agibilità), anche a seguito di eventi sismici “violenti”, comporti costi insostenibili per la società; le strutture a pannelli portanti continui appaiono in grado di smentire questo luogo comune fornendo a prezzi competitivi strutture altamente sismoresistenti.

E’ noto come gli [...]

  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • RSS
visite: 10.606