Detrazioni 20, 36 e 55%: pubblicati il 23 aprile importanti chiarimenti dall’Agenzia delle entrate

Detrazioni 20, 36 e 55%: pubblicati il 23 aprile importanti chiarimenti dall'Agenzia delle entrate

L’A genzia delle Entrate ha pubblicato la Circolare n. 21/E del 23 aprile 2010, in cui ha fornito interessanti chiarimenti in merito alle detrazioni d’imposta del 36 per cento per interventi di recupero del patrimonio edilizio abitativo, del 20 per cento per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici, del 55 per cento per interventi di risparmio energetico.

  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • RSS
visite: 9.643

Ricerca e innovazione, parole chiave per il rilancio del settore

Ricerca e innovazione, parole chiave per il rilancio del settore

A colloquio con Alberto Zacché, a.d. Poliespanso:
ricercare, innovare e… comunicare

Ci fa più paura l’edilizia tradizionale, che crolla sotto l’effetto di un sisma e che non garantisce nemmeno il risparmio energetico, o l’edilizia innovativa, moderna e delle tecnologie avanzate resistente al sisma e rispettosa dell’ambiente?

Con queste parole Alberto Zacchè, amministratore delegato di Poliespanso, tra le più vivaci e interessanti realtà [...]

  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • RSS
visite: 5.533

Il futuro del mondo dell’edilizia sostenibile e LEED Italia

Il futuro del mondo dell'edilizia sostenibile e LEED Italia

vantaggi competitivi per coloro che adottano gli standard LEED, siano essi professionisti o imprese, sono identificabili soprattutto nella grande qualità finale del manufatto, nel notevole risparmio di costi di gestione che questi edifici permettono di ottenere se comparati con edifici tradizionali e nella certificazione da parte di un ente terzo.

  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • RSS
visite: 12.549

Eco incentivi e semplificazioni sulle pratiche edilizie

Eco incentivi e semplificazioni sulle pratiche edilizie

Con la pubblicazione in Gazzetta ufficiale del decreto legge sugli incentivi parte la doppia manovra di agevolazione sulla casa: da una parte il bonus con un tetto rispettivamente di 7-5mila euro per l’acquisto delle abitazioni di classe energetica A e B, dall’altra la liberalizzazione dei lavori di manutenzione straordinaria con l’abolizione del passaggio obbligato della presentazione della denuncia di inizio [...]

  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • RSS
visite: 6.302